Pasta Reale

pasta reale
Nel periodo normanno, intorno alla fine del XII secolo, nel convento della Martorana di Palermo le suore crearono la pasta reale, un impasto dolcissimo fatto di farina di mandorle e zucchero che sostituì la pasta frolla come involucro. Secondo una leggenda la frutta di martorana, venne realizzata in occasione della visita al convento del Papa dell’epoca, per adornare gli alberi spogli di agrumi del giardino.

INGREDIENTI: zucchero, farina di mandorle, glucosio, vaniglia, amido, coloranti E 102, E 104, E 110, E 122, E 131, E 132